Logo Dental Point Srl

Protesi scheletrate

Cos’è una protesi scheletrata?

La protesi scheletrata ( o scheletrato) è una protesi parziale mobile con una struttura in lega di metallo: cromo, cobalto, che si aggancia ai denti naturali rimasti in bocca che fungono da supporto.

Si tratta di un particolare dispositivo medico progettato e realizzato su misura, composto da una struttura metallica che supporta gli elementi mancanti della dentatura, ripristinandone la funzione estetica, masticatoria e fonatoria.
Si può lavorare alla progettazione e realizzazione di uno scheletrato superiore o inferiore, nonché di entrambi a seconda del caso singolo e delle indicazioni forniteci dal nostro partner odontoiatrico.

Premesse fondamentali per una protesi scheletrata sono la compensazione delle forze, la ritenzione e la stabilità, oltre alla leggerezza e la resistenza come caratteristiche peculiari.

Lo scheletrato rappresenta una soluzione più conveniente rispetto ad altri tipi di protesi, poiché è di rapida realizzazione e garantisce stabilità, buona estetica, funzionalità e lunga durata.
Può essere utilizzato anche come protesi provvisoria per lavori che richiedono una lunga preparazione della parte protesica, risultando più confortevole rispetto ad un provvisorio realizzato in resina.

protesi scheletrata

In questa pagina si parla di

nel nostro laboratorio

entra

Lo scheletrato può essere abbinato a una protesi fissa ( protesi combinata): l’ancoraggio sulle corone avviene in questo caso tramite attacchi di precisione, offrendo un’alternativa all’implantologia.

La protesi scheletrata può essere considerata come appartenente alla categoria delle protesi parziali rimovibili e rappresenta ancora, ad oggi, una delle soluzioni terapeutiche maggiormente impiegate per il ripristino delle edentulie parziali.

Difatti offre quasi tutte le possibilità per la riabilitazione di una dentatura naturale incompleta con diversi livelli di energia e di tempo investiti e per diverse tipologie di costo.

Come è ben noto, una buona progettazione è fondamentale per poter poi realizzare rapidamente una protesi rimovibile di precisione, e per questo motivo diamo particolare importanza a ciascuna fase del protocollo di lavoro, dall’arrivo dell’impronta, in formato digitale o meno, alla realizzazione del prodotto finito.

Come si fa una protesi scheletrata?

Scheletrato Dental PointIl procedimento di costruzione di una protesi scheletrata inizia dalla fase di scansione del modello, oppure dall’impronta digitale effettuata direttamente nella bocca del paziente con l’ausilio di uno scanner intraorale.
La rivoluzione digitale ha portato molteplici vantaggi nel campo della progettazione e della produzione delle protesi scheletrate, riducendo le tempistiche e semplificando l’intero processo.
Da tempo, noi di Dental Point abbiamo la possibilità di lavorare in digitale, iniziando immediatamente la lavorazione partendo dalla scansione del modello o dalla scansione intraorale inviataci via mail dal nostro partner odontoiatrico, per poi procedere alla produzione digitale dello scheletrato.
In tal modo generiamo vantaggi non solo per ciò che riguarda la semplificazione del processo, ma anche in termini di tempi più celeri e costi inferiori.

Ottenute le scansioni, lo scheletrato viene progettato seguendo le istruzioni fornite dal nostro partner, adottando tutte le accortezze necessarie per una perfetta resa, rispettando i parametri di sicurezza necessari.
Tramite il software vengono scaricate le zone di sottosquadro, si seleziona il disegno della placchetta e la posizione delle reti sulle selle, si disegna il gancio scegliendo il tipo di ritenzione per raccordarlo alla placchetta.
Superati tutti i controlli, il file è pronto per essere stampato in 3D e si procede alla produzione dello scheletrato.
Completata la produzione, si procede al trattamento termico in forno per la stabilizzazione del metallo.
Lo scheletrato viene quindi rimosso dalla piattaforma di produzione per procedere all’eliminazione di supporti e segni tramite micromotore e frese a tungsteno.
Lo scheletrato viene infine sabbiato utilizzando polvere di allumina, ed una volta rifinito, può anche essere lucidato.
Lo scheletrato è quindi pronto per essere imballato e spedito.

Che materiali si usano per realizzare una protesi scheletrata?

Come è noto, si usano materiali diversi a seconda degli elementi della protesi scheletrata, come i denti che sono realizzati in composito o resina (è anche possibile scegliere corone in metallo ceramica, ma noi di Dental Point riteniamo non siano molto indicate, sopratutto per le arcate superiori a causa del loro maggiore peso).
Per la parte metallica (barra e attacchi) si utilizza una lega composta da cromo-cobalto oppure, per coloro che sono allergici a questi metalli, è possibile impiegare una lega aurea o in alternativa titanio o resine ibride specifiche per scheletrati.
La gengiva finta è costituita da una speciale resina acrilica del colore più possibile simile alla gengiva naturale.

Quali sono i pazienti per i quali è indicata una protesi scheletrata?

Lo scheletrato è la scelta preferita da coloro che, a causa dell’età, preferiscono non sottoporsi ad interventi di implantologia.
Inoltre, la mancanza prolungata di denti potrebbe aver innescato un veloce riassorbimento del tessuto osseo impedendo così la possibilità di collocare gli impianti.
Anche la presenza di alcune malattie sistemiche non tenute sotto controllo come ad es. il diabete scompensato dirottano la scelta sullo scheletrato.

Ad ogni modo, le condizioni che inducono il dentista a prescrivere la protesi scheletrata preferendola alla riabilitazione fissa, possono essere diverse:

1. notevole perdita ossea, in particolare nella zona anteriore;
2. ridotta quantità di osso, estremamente carente a livello della parte della radice del dente, che può non consentire l’utilizzo del dente pilastro nella protesi fissa;
3. età del paziente che può condizionare la scelta del tipo di dispositivo, facendo preferire la protesi scheletrata a quella fissa;
4. perdita degli elementi dentali posteriori, che impediscono l’ancoraggio posteriore;
5. malattie sistemiche non controllate, come ad esempio il diabete scompensato, quando la patologia diabetica non viene correttamente monitorata e contrastata con l’ausilio di una dieta sana o con il ricorso all’insulina. Ciò può comportare una serie di problemi, quali lo sviluppo di infezioni microbiche e l’allungamento dei tempi di guarigione, impedendo così al processo di osteointegrazione dell’impianto di avvenire nel modo più corretto possibile.

Quanto costa una protesi scheletrata?

Se ti stai chiedendo quanto costa una protesi scheletrata, la risposta più corretta che possiamo darti è dipende. Dipende da diversi fattori, tra cui, per primo, la scelta dei materiali della protesi dentale. I materiali più comuni sono la resina e il metallo poiché risultano essere i più resistenti. Oltre a questi materiali, viene utilizzata anche la ceramica, in alternativa, nei casi di pazienti allergici al cromo o cobalto , titanio o lega aurea. La scelta del materiale influenzerà notevolmente ciò che ha a che fare con il prezzo finale stesso e, naturalmente, con la sua qualità.
Altro fattore importante è la città in cui si trova il laboratorio odontotecnico di riferimento. Consigliamo sempre di fare molta attenzione nella scelta e di scegliere effettivamente professionisti con esperienza consolidata nella creazione di dispositivi protesici.
Scendendo più nello specifico, partiamo dal presupposto che uno scheletrato ( la sola struttura con due ganci) va dai 110 ai 130 euro in media, cui andrà aggiunto il costo pari a 20 euro per ciascun dente in resina montato su scheletro. Chiaramente, la valutazione nel complesso potrà essere fatta caso per caso in funzione del singolo progetto riabilitativo prescelto.

Entra nel nostro laboratorio scarica il video

video protesi scheletrata

LAVORAZIONE PROTESI DENTALI

Entra in Dental Point
Un estratto del nostro lavoro, dalla fase di progettazione virtuale alla realizzazione di una protesi personalizzata

COMPILA SUBITO IL FORM PER RICEVERE IL CONTENUTO/OFFERTA

Da oltre 30 anni progettiamo e produciamo scheletrati e tutti i tipi di dispositivi protesici

Scopri di più sui servizi in cui siamo specializzati:

 
Vuoi maggiori informazioni ?
Contattaci anche tramite WhatsApp alla nostra linea diretta:
 

393.9432673

LINEA DIRETTA WHATSAPP

dalle  9:00 – 19:00